Quick contact info

Introducing a truly professional WordPress theme built to last! We developed Wilmër for all construction & architecture sites.

icon_widget_image 7300-7398 Colonial Rd, Brooklyn, NY 11209, USA icon_widget_image +39 06 40500002 icon_widget_image +39 055 413586 icon_widget_image +39 393 9166540 wilmer2@qodeinteractive.com

Edilfuni

Terrazzo: quali sono gli interventi di manutenzione indispensabili

Prima di intraprendere una ricerca immobiliare, la maggior parte dei potenziali acquirenti crea varie liste. La lista dei “must have” (metri quadrati, impianto idraulico funzionante, finestre), la “lista dei desideri” (luce naturale, vasca idromassaggio, portiere) e poi la lista dei “probabilmente solo un sogno” (pavimenti dei bagni riscaldati, ascensore privato, vicini silenziosi). 

Da qualche parte in queste liste c’è spazio anche per balconi e terrazze. Entrambi sono utili nelle principali aree urbane delle grandi città come Roma, e chi li possiede probabilmente non pensa alla complessa struttura che si cela dietro (o meglio, sotto) quei metri quadri che ospitano piante in vaso, sedie a sdraio, stendi panni etc. 

Piacevoli e preziosi come sono, i terrazzi sono dotati di una propria serie di problemi di manutenzione e sicurezza. 

I terrazzi infatti sono aree aperte, situate ai piani superiori e sul tetto di un edificio. Di solito sono utilizzati come aree di svago, barbecue, zone giorno. In alcuni edifici, come alberghi ed edifici commerciali, è possibile trovare ristoranti sulle terrazze, dove è possibile concedersi un momento di svago e godersi la vista della città.

Trattandosi di spazi aperti, i terrazzi sono soggetti alle condizioni atmosferiche quali pioggia, vento, irraggiamento solare, e tutti questi fenomeni possono essere dannosi per la struttura.

Poiché l’area è esposta, riceve direttamente l’acqua piovana e deve essere preparata per questo.

In questo articolo potrai leggere anche quali sono i lavori da effettuare per evitare le infiltrazioni di acqua piovana.

Quali sono gli interventi di manutenzione più comuni 

Gli interventi di manutenzione più importanti sono di due tipi:

  • Interventi funzionali e 
  • Interventi estetici 

Interventi funzionali

Quando ci troviamo di fronte un terrazzo che non isola come dovrebbe, e dunque si vengono a formare infiltrazioni dobbiamo occuparci di un problema funzionale.

Uno dei problemi più comuni per quanto riguarda i terrazzi sono le infiltrazioni d’acqua.  

L’accumulo di acqua indica anche uno scarso drenaggio. 

Mentre le perdite nel lotto sottostante sono, di solito, indicatori di un cedimento dello strato impermeabile. 

L’ impermeabilizzazione dei terrazzi è un servizio molto importante perché è proprio ciò che garantisce che le aree esposte ai fattori climatici di lastre, terrazzi e balconi non subiscano le infiltrazioni di acqua piovana, che possono causare diversi danni alla sua costruzione. La mancanza di lastre e terrazzi impermeabilizzanti, o del loro danneggiamento può causare danni all’immobile quali:  

  • Aumento dell’umidità
  • Perdite nei piani sottostanti
  • Proliferazione di muffe e funghi
  • Deterioramento delle strutture portanti

L’impermeabilizzazione del terrazzo è realizzata partendo dall’applicazione di vari prodotti presenti sul mercato, come manti bituminosi o manti liquidi, che impediscono il passaggio dell’acqua piovana all’interno degli edifici. 

È importante considerare, però, che l’impermeabilizzazione di solai e terrazzi con qualità e grande durabilità per la loro realizzazione, può essere effettuata solo da ditte qualificate, come Edilfuni, poiché solo aziende specializzate possono garantire una prestazione sicura ed affidabile.

Interventi estetici 

Allo stesso modo in cui le infiltrazioni provocano disturbi al di sotto della superficie, l’acqua può in qualche modo rimanere intrappolata e dare problemi anche al pavimento. 

Quando ciò accade, possono verificarsi macchie sul pavimento, zone biancastre nella malta, crescita di muschio e funghi in superficie e tutti i tipi di problemi che si verificano quando l’acqua non viene scaricata e riesce a infiltrarsi in superficie. 

Con il passare del tempo la superficie del terrazzo potrebbe presentare crepe, piastrelle rovinate, piastrelle saltate, etc. 

Oltre ai problemi e ai disagi per gli utenti dell’edificio che dovranno effettuare interventi per correggere i problemi estetici che ne pregiudicano l’aspetto visivo, possono verificarsi anche danni alla struttura, dando un aspetto sporco, mal tenuto.

L’acqua di infiltrazione può filtrare attraverso il calcestruzzo ed esporre alla corrosione il rinforzo in acciaio della struttura.

Anche in questo caso è necessario intervenire immediatamente, controllando poi che non ci siano stati danni alle guaine sottostanti si potrà procedere con la sostituzione integrale dell’intera superficie, tenendo a mente di scegliere un pavimento da esterni adatto agli agenti atmosferici.