Dissuasori per volatili, cosa sono e come installarli su un palazzo

Un problema piuttosto frequente che affligge palazzi e condomini è costituito dalla presenza di volatili, come i piccioni, che nidificano presso l’edificio e lo utilizzano come vespasiano personale, riempiendo la terrazza, i balconi ed i cornicioni di escrementi.

I volatili inoltre sporcano ed arrecano un notevole disagio, sia in termini di decoro che di salubrità generale degli ambienti coinvolti (le deiezioni macchiano e corrodono le superfici, ed i piccioni stessi sono portatori di malattie e parassiti come pulci e zecche). 

La presenza dei volatili si manifesta anche attraverso il rumore (emettono versi, si alzano in volo per poi tornare indietro, tutto il giorno) ed i danni che possono arrecare all’impiantistica presente, come antenne e parabole per la tv.

Cosa sono i dissuasori per volatili?

Visto che questa sorta di convivenza forzata tra palazzi ed uccelli è una circostanza che si verifica piuttosto spesso, esistono dei sistemi per allontanare i volatili, senza arrecare loro nessun tipo di danno.

Esistono i cosiddetti dissuasori per volatili, che possono essere di diverso tipo: 

  • meccanici (barriere, aghi e spuntoni) da collocare presso il tetto e le zone circostanti (sul cornicione ad esempio) 
  • e quelli visivi (veri e propri spaventapasseri per uccelli, come gufi, falchi e serpenti in plastica), 
  • senza dimenticare le reti di protezione (utili ad impedire l’accesso dei volatili), 
  • i dissuasori ad ultrasuoni (in grado di tenere a distanza uccelli ed altri animali poco graditi nelle zone domestiche e condominiali) 
  • e quelli chimici (vengono impiegate sostanze urticanti).

Qualsiasi sistema che verrà utilizzato costringerà piccioni, colombi, passeri e gabbiani “indesiderati” ad allontanarsi dalla zona, con la possibilità di individuare e scegliere un nuovo ambiente in cui poter nidificare. 

Come installare i dissuasori per volatili presso il palazzo

Per l’installazione di questi sistemi, è consigliabile affidarsi ad una ditta specializzata. Per bonificare una zona condominiale è possibile rivolgersi ad aziende certificate, che potranno effettuare una disinfestazione ecocompatibile, nel pieno rispetto della natura.

Maggioranze per i dissuasori in condominio

Per installare i dissuasori per i volatili presso il condominio, l’assemblea in seconda convocazione potrà deliberare con il voto favorevole della maggioranza dei presenti ed almeno un terzo del valore dell’edificio (nel caso in cui la spesa da sostenere fosse contenuta), mentre se dovesse verificarsi un esborso economico di notevole entità (a causa dell’importanza dell’intervento) servirà il voto favorevole della maggioranza dei presenti ed almeno la metà del valore dell’ edificio (art. 1136).

Questo tipo di lavorazione non è considerata un’innovazione, in quanto le aree che otterranno benefici da questi sistemi manterranno inalterata la propria destinazione originaria, senza che vi sia alterazione alcuna della loro sostanziale entità: l’installazione dei dissuasori per volatili servirà invece a preservare le parti comuni dell’edificio, a patto che questi non vadano ad alterare il decoro architettonico dell’edificio.

 

  • Share