Come pulire i canali di gronda e pluviali a Roma

I pluviali rivestono un’importanza fondamentale, perché nella “lotta” all’acqua piovana che si abbatte sui tetti, rappresentano la linea difensiva primaria di un’abitazione: in mancanza di una pulizia accurata e periodica, l’acqua causerebbe ingenti danni a pareti e pavimenti, portando a infiltrazioni, rotture e cedimenti.

Per evitare l’accumulo di rami secchi, foglie, polvere e guano, che ostacolerebbero il normale deflusso di acqua piovana, sarà quindi necessario mantenere i pluviali sempre puliti e sgombri da qualsiasi detrito: per evitare l’insorgere di queste problematiche e la possibilità di otturazione di questi, si rivela utile l’installazione di reti protettive, che eviteranno un eccessivo intasamento dei pluviali. 

Pulizia dei pluviali

La pulizia di grondaie e pluviali può essere un lavoro rischioso e va fatto con cautela o affidato a ditte specializzate e va eseguita ogni sei mesi, in primavera ed in autunno in modo accurato e professionale. 

Per prima cosa verrà effettuato un sopralluogo con relativa ispezione del sistema di scolo, al fine di verificare la pendenza dei pluviali e la loro piena efficienza, procedendo poi alla pulizia degli stessi; nel caso in cui dovessero presentarsi tracce di cedimenti o parti arrugginite, la ditta specializzata procederà alla riparazione, ed eventualmente alla completa, o parziale, sostituzione dei pluviali.

Grazie alle tecniche dell’edilizia acrobatica, Edilfuni può garantire qualsiasi lavorazione ad alta quota, come la pulizia dei pluviali in rame, con una serie di notevoli benefici rispetto all’edilizia tradizionale:

  • Riduzione dei tempi di esecuzione. Lavorare senza ponteggi riduce notevolmente i tempi di realizzazione: tra la richiesta di occupazione di suolo pubblico ed il montaggio di un ponteggio, possono trascorrere parecchi giorni prima che i lavori abbiano inizio; con l’edilizia acrobatica sarà sufficiente attrezzare l’operatore, risultando così pienamente operativi in pochi minuti. Edilfuni garantisce il cosiddetto pronto intervento, utilissimo soprattutto in casi di messa in sicurezza dell’edificio.
  • Costi minori. Senza ponteggi, elevatori e piattaforme, la spesa da sostenere per l’intervento sarà più ridotta: il costo per il noleggio delle varie attrezzature viene abbattuto, non si paga la tassa sull’occupazione di luogo pubblico e la riduzione generale della durata dei lavori andrà ad incidere anche sul costo della manodopera.
  • Nessun pensiero. Edilfuni segue tutto l’iter dell’intervento, dal sopralluogo iniziale al preventivo gratuito, dagli aspetti burocratici fino alla realizzazione vera e propria dell’intervento. Inoltre, vista la mancanza di impalcature, i lavori su fune sono poco invasivi, azzerando di fatto tutte le problematiche relative a viabilità e decoro dell’edificio: si eviteranno così confusione, sporcizia ed il rischio di intrusioni.

Edilfuni è un’azienda seria, con oltre 30 anni di esperienza, composta da persone competenti, sia a livello manageriale che operativo, rispettosa di tutte le vigenti normative in materia di sicurezza (D.Lgs. 81/08 e s.m.i. art. 37 per la formazione generale dei lavoratori e dei loro rappresentanti, D.Lgs.359/99 per l’ attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l’uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori, D.M.388/03 regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale in attuazione dell’articolo 15 c.3 del D.Lgs.626/94 e s.m.i., D.M. del 10/03/98 criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro).

  • Share