Ristrutturare a Roma a basso costo

“Roma non fu costruita in un giorno” è una frase ricorrente nel linguaggio, ponendo la Città Eterna al centro di una metafora: Roma, con la sua magnificenza, ricorda a tutti noi quanto sia importante avere tempo e pazienza affinché sia possibile realizzare qualcosa di grandioso.

Roma ha una storia millenaria, è una delle città più famose ed importanti a livello storico ed artistico, e non fu costruita in un giorno: negli anni si è trasformata, modificata, ha sovrapposto stili e si è dovuta confrontare con la crescita demografica, diventando una città enorme, addirittura la seconda in Europa per estensione territoriale.

Per via della grande vastità del territorio, nonché per la presenza di edifici diametralmente opposti tra loro, spesso collocati in zone difficilmente accessibili (basti pensare ad alcune periferie che presentano strade molto ripide e strette, oppure alle zone del Centro, caratterizzate da vincoli storici e divieti di sosta) effettuare degli interventi edili di ristrutturazione è decisamente difficile, vista la presenza di macchinari o impalcature a lungo termine. 

La richiesta di occupazione del suolo pubblico è solo il primo dei problemi che affliggeranno qualsiasi intervento di ristrutturazione esterna a Roma: ottenuti i permessi, bisognerà montare i ponteggi ed effettuare il lavoro, confrontandosi con burocrazia e logistica.

Edilfuni, in un contesto così complesso ed impervio, rappresenta la soluzione ideale a tutte le problematiche che affliggono l’edilizia a Roma: attraverso la fusione tra i classici metodi edili e l’innovativa tecnica su fune, siamo in grado di eseguire tutte le lavorazioni edili possibili a basso costo e a basso impatto:

  • Ristrutturazione di facciate, cornicioni e balconi
  • Pulizia e sostituzione di canne fumarie, grondaie e tegole
  • Impermeabilizzazione di terrazzi e balconi
  • Rimozione di amianto
  • Installazione di dissuasori per volatili
  • Pulizia di vetri
  • Carotaggi in quota
  • Manutenzione ordinaria

L’edilizia acrobatica è un metodo alternativo che mette da parte i ponteggi, permettendo di lavorare ad alta quota grazie ad un sistema di funi ancorate su tasselli, fissati con ancorante chimico o incravattamenti in prossimità dei volumi tecnici – strutture in C.A. portanti fabbricato.

Perché scegliere Edilfuni e l’edilizia acrobatica?

Per il grande Risparmio economico (e non solo). Come detto in precedenza, Roma è una città difficile, dove eseguire interventi edili risulta assai arduo, e la proposta di Edilfuni si sposa particolarmente bene con le peculiarità capitoline, aggirando le avversità burocratiche, i ponteggi, le piattaforme, gli elevatori e qualsiasi altro macchinario tipico dell’edilizia classica.

La Edilfuni trasforma gli operai in scalatori, in grado di raggiungere ogni punto dell’edificio e svolgere tutti gli interventi possibili in alta quota, dimenticando la mancanza di spazio che serve al ponteggio.

Senza impalcature, si abbatteranno una serie di costi come il noleggio degli stessi, la tassa di occupazione di suolo pubblico e si ridurrà la durata dei lavori, ottenendo anche un risparmio per quanto riguarda la manodopera.

Inoltre, i lavori su fune sono poco invasivi: la mancanza di impalcature e macchinari consente di mantenere inalterata la quotidianità dell’edificio e di quello che ruota intorno ad esso, evitando disturbi di natura logistica, estetica e di viabilità: dimenticatevi lamentele per sporcizia, traffico e confusione, non ci sarà nulla di tutto questo se deciderete di rivolgervi ad Edilfuni.

  • Share

Leave A Comment