Quali sono i vantaggi dell’edilizia acrobatica?

Una proposta sempre più richiesta, resa possibile dalla grande esperienza dei professionisti nel settore che la effettuano sfidando le altezze con il solo uso delle funi, senza l’installazione di ponteggi o piattaforme aree. Spettacolare, ma quali sono i vantaggi effettivi rispetto all’edilizia tradizionale?

Edilfuni propone un servizio per gli interventi di installazione, manutenzione, risanamento, ristrutturazione e pulizia degli edifici e monumenti. Si avvale di professionisti del settore, esperti certificati secondo normativa nazionale Testo Unico 81/2008 (capo II, titolo IV), che gli consentono di lavorare in totale sicurezza operando con Dispositivi di Protezione Individuali, strumenti di ultima generazione che permettono di azzerare le probabilità di incidenti lavorando su corda. Ma perché prediligere un servizio di edilizia acrobatica al posto di una normale impresa che opera tradizionalmente? 

Questo particolare metodo di intervento che si avvale di un sistema di corde e imbraghi, consente di non usufruire di impalcature, piattaforme aeree o carrelli elevatori. Non predisporre queste strutture permette di guadagnare tempo e di terminare più velocemente lo svolgimento dell’opera. Oltre alle tempistiche più snelle, l’intervento senza ponteggi assicura ai condomini il benessere dovuto, senza disturbare la loro quotidianità e limitare la loro libertà di azione nelle terrazze o alle finestre, senza il rischio di arrecare eventuali danni alle piante o limitare abitudini di alcun tipo.

Oltre al piacere di non dover rinunciare agli spazi esterni del proprio appartamento, un intervento senza ponteggi aumenta la sicurezza dei condomini allontanando il timore dei furti, uno spiacevole rischio che si corre durante le ore di inattività del cantiere. Edilfuni garantisce inoltre la gestione al 100% di ogni parte della documentazione prevista dalla normativa e di competenza dell’azienda osservando la piena tutela dell’amministratore di condominio e di tutti i condomini.

L’intervento di edilizia acrobatica oltre a non essere invasivo per chi abita nella struttura ed assicurare la privacy, non incide in eventuali blocchi alla viabilità nei pressi dell’edificio. Quest’ultimo aspetto può fare la differenza nei centri storici e nelle grandi città, dove spesso si rivela più complicato ottenere permessi di occupazione del suolo pubblico.

Un altro vantaggio dell’edilizia acrobatica è quello di poter svolgere un servizio in tutte le tipologie di edifici. Gli operatori del settore si muovono con abilità calandosi da edifici residenziali e non, come i condomini, strutture alberghiere, centri direzionali, strutture ospedaliere, chiese e monumenti. Uno dei vantaggi dell’edilizia acrobatica è la versatilità e l’adattabilità al luogo di lavoro che permette di poter accedere agilmente a strutture meno regolari e più complicate per l’intervento di restauro, manutenzione o pulizia. Grazie alla preparazione degli operatori derivata dalla tecnica dell’alpinismo, della speleologia e dell’arrampicata, è possibile accedere ad ogni luogo di lavoro senza pericolo di caduta durante gli interventi.

In ultimo, l’edilizia acrobatica è una proposta competitiva che abbatte i costi. La mancata installazione di ponteggi, piattaforme aeree o l’utilizzo di cestelli elevatori permette di risparmiare sul prezzo finale dell’operato. In un intervento edile che sia di manutenzione, restauro o di pulizia, il noleggio dei ponteggi è una delle voci di costo che più incide sul preventivo e può aumentare in caso di maltempo aggravando la cifra con costi aggiuntivi per il protrarsi del noleggio dell’attrezzatura.

L’edilizia acrobatica è una valida alternativa con un’ottima resa, senza disagi e significativi cambiamenti alle abitudini quotidiane. Un metodo “spettacolare” che vi farà rimanere a bocca aperta, anche sul prezzo.

Se avete necessità di un’opera edile nel vostro condominio o desiderate richiedere un preventivo per un particolare servizio, potete contattare l’indirizzo info@edilfuni.it o cliccare sulla pagina dei contatti.

 

  • Share

Leave A Comment